Abbiamo visto, in un precedente articolo, come siano ben variegate le esigenze del cane e come siano differenti gli elementi di cui necessita il nostro amico per avere una vita sana ed equilibrata.

Partendo dalle nostre cure per arrivare fino alle regole e alle attività che lo fanno sentire “realizzato”.

È proprio su queste ultime che concentreremo la nostra attenzione in quanto, come vedremo, sono un po’ più complesse da localizzare essendo molto diverse a seconda del soggetto o della razza.

Ogni cane ha infatti una “memoria di razza” cioè un programma che comprende diversi schemi motori che è stato selezionato dall’uomo avere accanto a lui un animale utile al quale affidare delle mansioni specifiche.

Per questo motivo il nostro cane avrà degli impulsi che gli rendono facile e naturale compiere determinate azioni e, allo stesso tempo, dei comportamenti problematici quando non ha la possibilità di portarli a termine.

  1. Cani da pastore da conduzione: per esempio il Border Collie, che hanno una estrema necessità di essere impegnati in attività dinamiche che prevedano attività fisica e mentale ben combinate tra loro. Non potendo, nella maggior parte dei casi, avere a disposizione delle pecore (a meno che non ne avete qualcuna nascosta in garage!) è fondamentale trovare un’attività sostitutiva regolare come l’agility, obedience, rally obedience, dog dance ecc..
  2. Cani da pastore da guardia: per esempio il Pastore Maremmano Abbruzzese che, di norma, hanno un’indole poco incline ai contatti sociali e quindi preferiscono una vita tranquilla e riservata e, al contrario della categoria precedente, non amano molto le attività dinamiche preferendo una bella passeggiata in montagna per sentirsi realizzati.
  3. Cani da guardia: (molossoidi in generale) anche loro non hanno particolari esigenze sportive ma, a contrario dei primi, la loro necessità di contatto con il proprietario è molto più evidente.
  4. Cani da difesa: (dobermann, schnauzer e anche molti cani in origine da pastore come il pastore tedesco, belga ecc.) creati per “lavorare”, quindi apprendere sequenze di esercizi anche complessi, hanno una grande necessità di relazionarsi con il proprietario attraverso attività cino-sportive (obedience, IGP ecc.)
  5. Terrier: selezionati per una caccia indipendente hanno sviluppato una particolare intelligenza che necessita di essere messa costantemente alla prova attraverso esercizi di attivazione mentale (per esempio il clicker training).
  6. Bassotti: molto simili come caratteristiche ai terrier hanno un esigenza leggermente inferiore sulla stimolazione mentale ma superiore per le attività a contatto con la natura.
  7. Cani Nordici: (Husky ecc.); facile da intuire che il loro grande bisogno è di condurre una vita dove il contatto con la natura, le lunghe ed impegnative passeggiate siano all’ordine del giorno.
  8. Segugi: selezionati per la caccia a grande distanza dal proprietario (anche a chilometri da esso) il loro bisogno di libertà e indipendenza è a volte difficile da appagare.
  9. Cani da ferma: (Setter, Bracchi ecc.) in questo caso la necessità di allontanamento è inferiore perché selezionati per lavorare comunque “a vista”. Il bisogno di natura e spazi è invece identico.
  10. Cani da riporto (Golden, Labrador, Cocker ecc.) molto più semplici da gestire perché selezionati per tornare dal proprietario ma molto più difficili perché la necessità di attività non è solo fisica (quindi grandi avventure e passeggiate) ma anche mentale con l’impegno in esercizi complessi.
  11. Cani da compagnia (barboni e chihuahua ecc.) sono quelli che “soffrono” maggiormente perché facciamo fatica a capire quanto e comunque siano dei cani veri e propri e non dei peluche da divano. Anche per loro, un impegno regolare in esercizi e attività generiche è fondamentale.
  12. Levrieri: qui siamo all’estremo della necessità di spazio e libertà e il proprietario di una razza di questa categoria deve essere qualcuno che comprende a pieno queste necessità; una volta ottenuto questo ricompensano con una fantastica relazione personale ed esclusiva il loro compagno umano.


Michele Caricato
Latest posts by Michele Caricato (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner