La Giornata Nazionale degli alberi è una giornata nazionale italiana che si celebra il 21 novembre

“Festa dell’albero” è stata istituita dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare e riconosciuta con l’art. 1 della Legge 14 gennaio 2013, n. 10. 

Il suo scopo è promuovere la tutela dell’ambiente, la riduzione dell’inquinamento e la valorizzazione degli alberi. Si affianca ad iniziative analoghe di alcune associazioni, come la festa dell’albero organizzata da Legambiente.

Nel 2015 il tema è stato l’alimentazione sostenibile, mentre nel 2016 il tema è stato l’erosione del suolo. Dal 2015 è nata l’iniziativa di forestazione urbana partecipata “Alberi per il Futuro”. Realizzata in collaborazione con Comuni e Associazioni locali.

In occasione della “Giornata Nazionale dell’Albero”, si prevede la messa a dimora di alberi in ogni città e relativa manutenzione per creare nuove fasce boscate, boschi urbani o potenziare parchi esistenti. Le piantumazioni partecipate con cittadini e associazioni, sono aperte a tutti, in quanto alberi e aria sono un bene comune di tutti’.

Festeggia gli alberi e schierati contro il cambiamento climatico! 

Gli alberi sono i nostri più grandi amici nella lotta alla crisi climatica. Assorbono CO2, producono ossigeno sono indispensabili per la vita sul pianeta. 

Il 18, 19, 20 e 21 novembre unisciti e festeggia gli alberi con iniziative di messa a dimora in tutta Italia! 

>> Scopri dove piantare un amico tra gli eventi più vicini a te.  Partecipa di persona a una bellissima festa per l’ambiente. Pianta un albero, darai una mano alla natura e un nuovo amico al tuo futuro.

Gli alberi assorbono la CO2, producono ossigeno e sono grandi alleati contro la crisi climatica. 
  • UN SOLO ALBERO PUÒ COMPENSARE LA PRODUZIONE DI 700 KG DI CO2: gli alberi ci aiutano a combattere la crisi climatica perché assorbono anidride carbonica e la trasformano in ossigeno.
  • ALBERI CONTRO L’INQUINAMENTO E L’EFFETTO SERRA: la vegetazione svolge un ruolo di filtro biologico assorbendo gli inquinanti gassosi attraverso le foglie e i metalli pesanti attraverso le radici. Inoltre, gli alberi contribuiscono ad assorbire l’inquinamento acustico.
  • IL BOSCO CUSTODISCE UN TESORO DI BIODIVERSITÀ! Attiva la vita microbica nel terreno e la sua fertilità; produce sostanza organica che, decomponendosi si trasforma in humus e fertilizza il suolo; inoltre garantisce l’aumento della diversità biologica tra le specie animali e vegetali.
Latest posts by Valentina Gnani (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GDPR Cookie Consent with Real Cookie Banner